venerdì 13 giugno 2008

una giornata in studio



I Phidge sono ri-entrati in studio. Per registrare un pezzo che andrà, insieme ad altri del sottoterra nazionale, in radio, probabilmente a luglio. Seguiranno maggiori dettagli quando e se me li comunicheranno..:-)
Comunque, si trattava di imbastire una cover di una canzone famosa, una di quelle che hanno fatto un po' la storia del rock&roll (yeah).
I Phidge hanno scelto Little Wonder, del buon vecchio Bowie. I Settlefish In The City, dei Jam (ahimè, quanti ricordi).



Grazie all'uomo nella foto, il collega che non manca mai di farmi notare che ho i capelli bianchi, la frangia troppo lunga, le vene come quelle della nonna e ogni giorno non risparmia commenti sul mio abbigliamento e sulla mia spocchia da indierokkker insoddisfatta, ho passato una giornata con gli allegri Phidge, al Vacuum Studio. A credere nel metallo, eheh.



Siccome il testo della canzone lo conoscerete già, inserisco direttamente la traduzione.

PICCOLA MERAVIGLIA

Tempo schifoso, mani grasse e tremanti
Dottore stordito del mattino,
gnomi imbronciati
Piccola meraviglia, piccola meraviglia
Tu piccola meraviglia, sei una piccola meraviglia
Bambole cinematografiche,
tette e esplosioni
Tempo sonnolento, timide ma nude
Piccola meraviglia, piccola meraviglia
Sei una piccola meraviglia,
tu piccola meraviglia.
Ci sto arrivando

Intergalattico, guardami essere te
È tutto nelle tavole,
Bhutan che starnutisce
Piccola meraviglia, piccola meraviglia
Sei una piccola meraviglia,
tu piccola meraviglia.

La nazione felice di Marte,
siedi sul mio karma
Dama Meditazione, portami via
Piccola meraviglia,
piccola meraviglia
Sei una piccola meraviglia,
tu piccola meraviglia.

Mi manda così lontano, così lontano
Così lontano, così lontano
Così lontano, talmente lontano
Così lontano, così lontano
Così lontano, talmente lontano

Piccola meraviglia
Tu piccola meraviglia, tu
Piccola meraviglia
Proprio tu piccola meraviglia


Qualcuno sostiene che nella canzone sono citati tutti i sette nani, nel testo inglese chiaramente. Curioso, qualche minuto fa la bimba che abita nell'appartamento davanti al mio saliva le scale con la mamma e cercava di dire in ordine i nomi di tutti i sette malefici nani, a volte ne inventava qualcuno. Tipo "ciuffolo". Non c'era, vero?

In ogni modo..avrete modo di ascoltare la versione quando sarà pronta e andrà nello spazio etereo. Nel frattempo, si conferma come singolo dell'estate. L'estate più piovosa mai vista prima, e c'è solo da dire
portami viaaaa...so faaar awaay. Quello che resta da scoprire, è chi è la piccola meraviglia. Ma su questo il mio collega sta già lavorando.

Mi mancava stare in studio, fissarsi sull'elettrocardiogramma che il pc sputa fuori e che avanza lentamente. E non c'è niente da fare, segui la lineetta, anche se lo sai che tanto, anche se non la guardi, lei si muove lo stesso. E la musica rimane comunque. Mi mancava ragionare sugli arrangiamenti, sui tocchi da rifinire, sulle melodie da armonizzare.
E poi, si tratta comunque di una giornata d'immersione nel testosterone, come non mi succedeva da tanto, soprattutto fra musicanti.
In più, insieme all'Alpha Dept, di cui avremo modo di parlare su La Stefani a novembre, visto che ho qualche servizio in sospeso, il Vacuum è un po' l'epicentro, non solo bolognese. Molti dei gruppi di cui mi occupo da anni sono passati da lì. Quindi, era ora che lo vedessi.

Considerando che anche ieri sono ritornata in una sala prove, per un'improbabile session con uno dei giornalisti che ci fa da tutor e altri colleghi, la nostalgia delle note è forte.
Ergo, lancio l'appello. Lo faccio online.
Da settembre ricomincio. Da settembre ritiro fuori la voce (e magari smetto pure di fumare, ma su questo non garantisco). Quindi, fatevi avanti: nuovi progetti, collaborazioni. Cori, ospitate. Quello che volete. Basta che mi date un po' di musica.

Nel frattempo segnalo che loro suoneranno il 6 luglio al Tago Festival. E che il loro disco è sempre disponibile su Riff Records.



Attendo commenti dell'angelo mysterioso.

Rock&Roll
(- 5 Radiohead..)

1 commento:

L'Angelo Mysteryoso ha detto...

Sul fatto dei nani non mi esprimo, sai...noi ne abbiamo due nella nostra squadra e ci sarebbe un conflitto di interessi.
Per il resto, i portatori sani di testosterone ci tengono ad esprimere la loro più mysteryosa gratitudine a Miss Dàjje,Sarè! per questa cronaca puntuale e deliziosamente partecipata e per la compagnia, preziosa e più che gradita.
Qui c'era un considerazione legata alla scritta sulla maglietta di cui parlavi nell'ultimo post, ma mi sono autocensurato; aveva a che fare con la prima delle virtù teologali, ma ne parleremo altrove, eventualmente...è un po' come il discorso dei capelli.
Nella tua mail troverai un link segreto (e, quindi, mysteryoso) dal quale tu (e solo tu) in assoluta esclusiva potrai scaricare la nostra Little wonder. Lo scrivo qua, così tutti i tuoi lettori crepano d'invidia. Mysteryosa.

Baci

p.s. che domande, è ovvio che che sei tu la nostra Piccola Meraviglia!