domenica 14 settembre 2008

Decisioni, Bologna e anima (e Alitalia)

Due settimane. Oramai ho tempo di scrivere solo di domenica, e mi trovo sempre con bilanci settimanali da tirare. Non che sia obbligata, ma va beh..

Raccontiamo qualcosa di bello. Ha riaperto il Cafè Lo Re e io ho una nuova bici!! Bellissima, col cestino. Si chiama Midori. Come il personaggio di Tokyo Blues.

Dopo aver ingurgitato crescentine e tigelle a più non posso, mercoledì, ecco che il weekend è passato all'insegna del calo assurdo di temperatura e della nullafacenza. Ancora non c'è granchè in questa città, si aspetta con ansia il 23 settembre, quando riaprirà il Locomotiv.

Oggi ho voglia di fare shopping autunnale, ma credo che i negozi saranno tutti chiusi..nel frattempo, realizzo che la mia pigrizia nell'inviare un maledetto pacco che devo spedire da aprile, con un souvenir dalla Cina, mi pervade e mi impedisce di andare alle poste. O di trovarle aperte.

Alitalia domani non sa se volerà. Vi prego, salvate le mille miglia, che io a febbraio voglio andare a Tokyo, o a Pasqua (a proposito: chi è che vuole venire con me?)

Scrivo scrivo scrivo. Di notizie noiose, economiche..però mi raccomando il 22 settembre comprate tutti Repubblica. Anche se siete a Milano o a Palermo. E NON BUTTATE L'INSERTO AFFARI E FINANZA!! (lo so che lo buttate sempre). Ebbene sì, ci sraà un mio 90righe, dall'Emilia Romagna..:-) Immaginate la felicità. Del resto, anche Scalfari ha cominciato con l'economia, no? dunque, non disperiamo. L'Italia va a rotoli, ma io voglio essere ottimista. Dobbiamo esserlo. Altrimenti emigravo (e ci ho anche provato, comunque).

Buona domenica a tutti, io cerco di mettere il naso fuori di casa...

2 commenti:

L'Angelo Mysteryoso ha detto...

Per la cronaca, Midori era anche la migliore amica di Mimì Ayuara. E considerando che hai anche reperito una preziosissima copia di un quotidiano recante le effigi di tre fra i più grandi di sempre, direi che la tua domenica è più che nobilmente trascorsa

(cosa lo aspetti a fare il Locomotiv?! Nostalgia di trallalà su base elettronica e disadattati in leggins e all star?)

i15 ha detto...

Mimimimimi' con le mani, tiri come uragani di avversari tu non ne hai piu'quanta fatica arrivare lassu'
ma stasera chi vince sei tuuu!!!
Io ho passato una "domenica sportiva" più che nobile...so provando a sostituire tigelle e crescentine con carbonara e cacio e pepe...mah...
L'anno prossimo vorrei andare a Kyoto...ma almeno per un mese!!! Quindi mi sa che aspetterò di essere disoccupata...