giovedì 30 luglio 2009

vuota e da pensionati

Non si può bere seduti per terra
Non si può comprare alcol dal pachi dopo le 22
Non si può oltrepassare le 23.30 per i concerti

Non c'è niente da fare. Nè un concerto interessante, solo cinema all'aperto e di alta qualità (non che faccia male, ma se esco alle 22 da redazione non ho proprio voglia di vedermi un film muto oppure con i sottotitoli dallo svedese)

La mia dolce metà è in ferie dall'altra parte del mondo.
Fanno 40 gradi e io e Midori ci squagliamo.

E poi non venitemi a dire: Nicoletta rilancia l'estate.
Sì, con la lirica e i laboratori per bambini..

Un'estate da pensionati insomma.
Vorrà dire che finirò Dance Dance Dance che sto divorando e farò la tesi.

Olè.

1 commento:

alessandra ha detto...

che spreco...tanto caldo e sole e pochi eventi, mentre qui... tanto freddo e pioggia e mille eventi...a Bologna ormai sara` reato anche sorridere per strada!Uffa! xu` from Brizzle